APRIRE PER RIAPRIRE

L’ASAL avvia un’iniziativa di sensibilizzazione sociale sul tema della riapertura delle scuole a settembre. Chiediamo quattro aperture fondamentali: “apertura agli investimenti, alla semplificazione, al cambiamento e alla responsabilità condivisa”. Il documento, che contiene già un elenco di “primi firmatari” sarà condiviso online, tramite raccolta firme, con tutte le componenti del mondo della scuola (genitori, docenti, studenti, personale non docente, dirigenti scolastici).

L’Asal riparte dalle reti

L’assemblea plenaria dell’ASAL ha deliberato il nuovo organigramma:

Presidente: Andrea Caroni

Vice presidenti: Antonio Palcich, Lucia Presilla, Teresa Barletta, Giuseppe Fusacchia

Tesoriere: Claudia Gabrielli

Collegio dei Sindaci: Chiara Simoncini, Simona Crea, Carlo Zighella

Collegio dei Garanti: Laura Virli, Lucia Carletti e Mariangela Francucci

Leggi il verbale dell’Assemblea

La relazione del Presidente approvata dall’Assemblea

Newsletter n. 94 del 11 aprile 2017

Pubblichiamo una nuova newsletter dell’Asal, la n. 94

L’indice di questo numero:

1. La valutazione dei Dirigenti Scolastici: la storia del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto

2. Reti di ambito: a che punto siamo (seconda parte).

3. Azzerare il precariato e garantire il diritto allo studio agli alunni: è possibile? Forse…..

4. Sugli hastag bullismo e cyberbullismo

5. Brevi

newsletter94

Newsletter n.93 del 4 marzo 2017

Ritornano le newsletter dell’ASAL. Pubblichiamo la n. 93.

L’indice di questo numero:

1. L’ASAL prosegue il suo cammino. Tornano le newsletter.

2. Reti di ambito: a che punto siamo.

3. Mense autogestite: siamo al capolinea?

4. Pulizie nelle scuole: caos senza fine

Lutto nel mondo della scuola

L’Asal piange la scomparsa di Simonetta Salacone, già Dirigente Scolastica, Presidente dell’Irrsae e membro del comitato di coordinamento.

Grande donna di scuola, grandissimo esempio, tutti ne ricordiamo la passione e la competenza; instancabile promotrice di azioni educative, fu tra le prime ad intuire l’importanza delle reti di scuole, tanto da fondarne una ancora prima della legge sull’autonomia.

Ai familiari e alle comunità scolastiche che ha guidato, il nostro abbraccio affettuoso, a Simonetta il nostro grazie. La scuola perde un pezzo importante della sua storia recente.